Arriva Qonto, la Neo-Banca per Professionisti e Imprese

Hai sentito parlare di Qonto e vorresti saperne di più? Cosa offre questa neo-banca rispetto alle altre? Per chi è pensata?

Il panorama italiano e internazionale degli istituti di pagamento e di credito si allarga a macchia d’olio, grazie anche al supporto della tecnologia, che permette a nuovi servizi di farsi largo nello scenario attuale. Qui su Affari Miei mi occupo di tenerti sempre informato sulle novità, fornendoti opinioni e recensioni approfondite: oggi è la volta, appunto, di Qonto.

Si tratta di un nuovo servizio di easy business banking pensato per le imprese e per i professionisti, soprattutto le PMI e le Start Up. Ma quali sono le sue caratteristiche? Come funziona?

Continua a leggere, lo vediamo insieme!

Chi è Qonto?

Come anticipato, si tratta di un istituto di pagamento appena sbarcato in Italia ma già operativo all’estero: dal 2017 ha già ottenuto la fiducia di oltre 40.000 clienti business.

L’istituto nasce con l’obiettivo di creare il miglior servizio online, mirando alle migliori tecnologie e anche al design, il tutto offrendo prezzi competitivi.

Si tratta di un prodotto pensato per le imprese e i liberi professionisti, per permettere di usufruire di un conto snello e di operatività trasparente.

È un conto sicuro?

Proprio perché si avvale delle migliori tecnologie, e proprio perché nasce per soddisfare i bisogni degli imprenditori, in particolare di Start Up e PMI, questo conto si può dire sicuro.

Infatti, ad esempio, ha voluto eliminare uno dei problemi delle banche già esistenti, che sono caratterizzate dalla mancanza di strumenti di monitoraggio e controllo delle spese aziendali.

Vi sono poi opzioni e limiti di spesa personalizzabili per ogni carta, in base al ruolo di chi la adopera: (Admin, Membro, Contabile), e ogni operazione è segnalata e registrata. Nulla può sfuggire al controllo di chi apre questo conto: agli Admin vengono notificate in tempo reale le spese effettuate, anche con carte associate al conto corrente.

Caratteristiche e offerte di Qonto

Cerchiamo di mettere a fuoco le principali caratteristiche di questo conto. Al momento è possibile godere di un’assicurazione gratuita sulle spese fatte con carta Qonto (viaggi, smarrimento bagagli o danni su auto a noleggio, etc.).

Ecco le caratteristiche essenziali del conto:

  • Semplicità: il conto corrente si apre in 5 minuti (senza vincoli, gratuitamente e completamente online), le tariffe sono trasparenti e ben indicate in una tabella, e l’app è davvero intuitiva;
  • Efficienza: puoi disporre di un IBAN multiutente e multicarta, puoi sfruttare l’upload di documenti e giustificativi di spesa e avvalerti dell’opzione “Note” per ogni spesa in entrata e in uscita. Inoltre puoi usufruire dell’opzione OPEN API (Application Programming Interface) per integrazioni con qualsiasi SaaS e controllare le spese quando vuoi grazie ad una pratica dashboard;
  • Una contabilità semplificata: è molto apprezzata da chi già adopera Qonto la possibilità di accesso diretto da parte del proprio commercialista al conto corrente per poter visualizzare e scaricare estratto conto e relativi giustificativi (ricevute/fatture).

Altri servizi

Con Qonto puoi ottenere carte fisiche e virtuali che puoi ordinare tranquillamente online, e il Plafond è modificabile in tempo reale.

Inoltre, le opzioni e i permessi di utilizzo sono personalizzabili per ogni carta e in base al ruolo di chi opera, ossia un contabile, un admin o un membro.

Quali limiti elimina rispetto alle altre banche?

Ecco le migliorie che questo istituto ha cercato di eliminare rispetto a quanto offerto dai servizi tradizionali:

  • il limite fisico: non è necessario recarsi presso una sede fisica per mettere in atto varie operazioni;
  • trasparenza nei costi: rispetto ad altri conti, Qonto è trasparente e le tariffe e le varie condizioni sono spiegate in modo chiaro ed incisivo;
  • risparmi tempo: elimini chiamate, e-mail con il commercialista per la gestione della contabilità;
  • Operatività chiara: il servizio è fruibile e veloce;
  • Monitoraggio: finalmente puoi monitorare le spese aziendali in pochi gesti;
  • Servizio di assistenza a tua disposizione, senza i limiti imposti dagli sportelli tradizionali. Puoi avere assistenza quando vuoi!

Il servizio clienti è uno dei punti di forza

Alcune parole sull’ultimo punto dell’elenco: Qonto ha voluto garantire un servizio di assistenza efficiente, in grado di farti perdere il minor tempo possibile… Dopotutto, hai un’impresa da mandare avanti, e il tempo è prezioso!

Il tempo medio di risposta garantito è di massimo 15 minuti: i clienti che già hanno scelto Qonto segnalano un grado di soddisfazione del 98%!

Conclusioni: Qonto conviene?

Il servizio è appena sbarcato in Italia, e dunque è presto per poter parlare, tuttavia le premesse sembrano buone: se hai un’azienda o sei un imprenditore e sei alla ricerca di un conto snello e senza i vincoli dei tradizionali servizi, Qonto potrebbe fare al caso tuo.

Infine, per le imprese che attiveranno un profilo entro il 31 maggio è inoltre prevista una promozione speciale: 12 mesi 100% gratuiti.

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO


Ricevi gli aggiornamenti da Affari Miei