Ispettorato del Lavoro: Compiti, Funzioni e Poteri. Guida Completa

L’Ispettorato del Lavoro ha cambiato denominazione, ora si chiama Servizio Ispezione del Lavoro ed è formato da funzionari della Direzione Regionale o Provinciale che hanno la qualifica di poliziotti giudiziari.

Quali sono i compiti, le funzioni ed i poteri? Lo capiremo in questo articolo, nel corso dei paragrafi che seguono e dettagliano le risposte alle domande che in molti si pongono.

Cenni storici ed evoluzione

Nell’aprile del lontano 1879 con la legge numero 4828 si costituì il Ministero dell’Agricoltura, Industria e Commercio e solo due posti di Ispettori dell’insegnamento industriale e dell’Industria.

Dopo circa 15 anni venne costituito il Corpo degli Ispettori e degli Ingegneri delle miniere. Fu la legge del 17 marzo 1898 numero 80 a sancire il bisogno che ci fossero dei funzionari che avessero dei compiti di Polizia Giudiziaria per la tutela e l’applicazione delle leggi sul lavoro.

Le basi per il futuro Ispettorato del Lavoro si posero nel 1904 con la Convenzione tra Italia e Francia che ne ratificò la creazione.

Voltiamo ora pagina e scopriamo cosa fa oggi l’ispettorato.

1
2
3
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Usi Telegram? Iscriviti Gratis al Nostro Canale!

Affari-Miei-telegram

1
2
3
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO