Bonus per Disoccupati 2017: 7 Aiuti alle Famiglie in Difficoltà

Orientarsi tra i diritti che toccano alle famiglie in difficoltà a volte risulta difficile, soprattutto per la mancata chiarezza e correttezza delle informazioni.

Ecco una guida per ottenere i benefici riservati alle famiglie in difficoltà, che hanno diritto ad una serie di bonus disoccupati, che vengono erogati a seconda dei requisiti posseduti.

Affari Miei dedica la sezione lavoro e formazione anche agli aiuti ed ai sussidi per chi ha perso l’impiego: su questa pagina vedremo, dunque, schematicamente tutte le agevolazioni previste per il 2017.

Scopri Come Guadagnare Subito: Leggi i Metodi Garantiti!

Aiuti per disoccupati 2017: focus sui bonus per le famiglie in difficoltà

Se avete perso il lavoro, ecco tutte le prospettive di Welfare che ci sono per voi: aggiorneremo periodicamente questa pagina nel caso in cui dovessero esserci novità.

1. Assegno di Povertà (Reddito d’Inclusione)

Questo sussidio rappresenta una delle misure volte a contrastare la povertà e prevede uno stanziamento di 1,6 miliardi di euro nel 2017 e di 1,8 miliardi nel 2018.

Questo assegno di povertà o reddito di inclusione (REI) è stato pensato per sostituire l’assegno di povertà SIA (sostegno per l’inclusione attiva).

I soggetti in possesso dei requisiti possono ottenere, grazie a questa misura, un contributo economico fino a 500 euro mensili per le famiglie dai 5 componenti in su.

Come anticipato, occorrono dei requisiti per accedere a questa somma. Ad oggi sono ancora validi i requisiti validi per l’ottenimento del SIA:

  • presenza di almeno un minore nel nucleo famigliare;
  • ISEE basso (che è stato comunque aumentato a 6 mila euro);
  • assenza di contributi economici superiori a 600 euro mensili;
  • assenza di un’automobile sopra i 1300 cc per il periodo dei 12 mesi precedenti la presentazione della domanda, o moto sopra i 250 cc, immatricolati nei 3 anni precedenti la richiesta;
  • presenza di adulti disoccupati nel nucleo familiare al momento della domanda;
  • cittadinanza italiano o comunitaria, oppure presenza di un permesso di soggiorno CE da almeno 2 anni.

Tutti gli aggiornamenti sono presenti sul nostro articolo specifico dedicato al REIS.

Voltiamo pagina e scopriamo insieme gli altri sussidi.

1
2
3
4
5
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Usi Telegram? Iscriviti Gratis al Nostro Canale!

Affari-Miei-telegram

1
2
3
4
5
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

46 COMMENTI

  1. SALVE! SPERO QUESTA VOLTA DI RICEVERE RISPOSTA! CHIEDO : UNA FAMIGLIA COMPOSTA DA MADRE DI ANNI 80 CON PENSIONE DI 600 EURO AL MESE CON DUE FIGLI A CARICO DISOCCUPATI CON PENSIONE DI INVALIDITA’ CIVILE DI EUR. 279.00 CADAUNO . IL REDDITO ISEE ANNUALE RISULTA EUR. 900 . AFFITTO DA PAGARE DI EUR. 400 AL MESE E RATA DI 150 EUR AL MESE PER PRESTITO BANCA . PER LO STATO, QUESTA FAMIGLIA, CHE AIUTO E DIRITTO AVREBBE DI RICEVERE DAL PROPRIO COMUNE? IN ATTESA DI RISP!OSTA SALUTO E RINGRAZIO

  2. Vorrei sapere informazioni x la disoccupazione ASDI fatta la domanda dal mese di aprile essendo disoccupato con due figli e moglie a carico.. vorrei sapere come mai non arriva e nessuno mi sa dire niente come deve fare un povero cittadino italiano e dico italiano ad andare avanti ? Visto che mando da più di un anno curriculum e nessuna risposta.. aspetto una risposta

  3. gli extracomunitari basta che vengono in italia sussidio ed alloggio.noi italiani una misera socialcard,e il resto se non hai perso il lavoro tranne la disoccupazione,che sempre piu diffice farla x che 18 mesi non li fa piu nessuno.non riesco propio a capire che paese strano

    • Caro lettore italiano
      Sono extracomunitaria e a me il bonus bebè nn hanno concesso (anche se risiedo da 10 anni )Xche ho un permesso di soggiorno che viene rinovo ogni 2 anni x la vita motivo coesione con sorella cittadina italiana.
      Finite la con queste cazzate ai stranieri tt a voi italiani nnt
      Nn e così
      Io ho sempre lavorato badante a 21 anni al inizio puoi pulizie e studiavo mi sono diplomata con 85/100 ma neanche uno stage gratis prendono x fare se sEi persona seria, ho trovato lavoro come barista dopo 3 anni lavorando più di 200 ore al mese mi mandano via xche mi sono permesso di chiedere di fare 3 ore visto che la 4 di allatamento e pagata dallo stato.
      Nn e colpa degli stranieri ma dello stato che lascia i lavoratori in questa situazione di sfruttamento.
      E i poveri si fanno guerra

  4. Chiedo a voi, grazie a chi mi risponderà.A chi posso chiedere per ricevere un aiuto per una persona di 50 anni che non lavora e vive solo con un isee inferiore ai 3000 euro (250 al mese di mantenimento) ? Tutte le agevolazioni o aiuti li vedo solo per famiglie o per extracomunitari……….

  5. Chiedo un aiuto familiare capo famiglia ,figlio ,moglie senza lavoro , con mutuo da pagare disoccupato dal 2010 che dal 2007 a 2010 tre anni di immobilita’ e poi più ‘niente,,fino ad oggi ,,come fare un aiuto con assegno qualcosa , non potenti avere la pensione perché troppo pochi anni di lavoro e quindi si dice troppo vecchio per lavorare e troppo giovane per andare in pensione, quindi una persona che deve fare? Senza percepire niente in famiglia ..stiamo…

  6. Salve sono un ragazzo di 32 anni ho dovuto affittare la mia casa a 320 euro perché non riesco a trovare lavoro dormo per strada o avvolte da amici c’è qualcosa che posso fare per migliorare la mia situazione ?

  7. La mia domanda e stata presentata il 18 ottobre con tutti i documenti poi nn leggevano bene il modello 163 lo mandato mi hanno detto che tuttio a posto ma nn ho ricevuto ancora un euro io mi chiedo come faccio a vivere? Quando me li versate i soldi che mi aspettano?

    • Și vende la casa è compri alta più piccola dopo con resto di soldi apri un piccolo affare e vivi tranquillo opure compri due appartamenti e uno l ho affitti
      Senza parole brute prego ce l hai fatto publica la situazione.È un consiliu buono e costruttivo

  8. Salve sono Salvatore indag.sono4anni e mesi. Disoccupato.con mobile e figlio disoccuipati ,siamo in situazioni esasperanti senza aiuto dallo stato,sussidi solo trabochetti, che non puoi accedere, le solite stronzate dello stato.? Pretendono che si paguino le tasse, ma come li paghi ,se non ci sono entrate.

  9. I sussidi sono x i così detto parlamentari.tipo la boschi e pinocchi vari.il ministro del lavoro e un socio Coop rosse .quindi cosa ci si può aspettare?? La povera gente non la vedono anno tutti la congiuntivite difronte a certe cose .Non ci illudiamo non a Remo nulla e dobbiamo pagare e sopportare sto pezzi di ….

  10. Vorrèi sapere perchè non mi arriva il bonus Renzi da 5 mesi? Io sono dissocupata ,e ogni mese ho ricevuto 80 euro. Da 5 mesi, niente, cosa e succeso?

  11. Vado vía da questo paese voi che aspettate sicuro non avrete niente e se possono vi tolgono continuate a lamertavi però state ancora qui.

  12. Signori miei ho letto tutto quello da voi scritto e mi associo a dire che lo stato non esiste perche e molto impegnato con i profughi che costano 37.50euro al giorno e abbonbonati i italiani vi e di più non bisogna avete nessun debito verso lo stato seno espropria tutto per far posto a guesti clandestini che non scappono dalla guerra ma a organizzare come fare attentati mi fermo qui per non allungarmi e dire solo in che paese viviamo forse dove il sazio non crede al digiuno

  13. Sono disoccupato da 4 mesi o meglio ho lavorato gli ultimi 4 anni e mezzo suddivisi in 4 in nero a 7 euro l ora è gli altri 5 mesi con un contratto a termine con un figlio di 12 anni ..viviamo io e lui la madre lavora a Milano e passa 200 euro non scritti da nessuna parte il comune mi a risposto che non possono fare niente ..prima sembrava che potessi aver diritto a qualcosa poi il buoi totale..non voletemene ma credo che vengano prima i clandestini e poi noi

    • Una risposta sintetica al signore che vale per tutti: lo staff del blog, solidarizzando con tutti quelli che sono in difficoltà, si dissocia da queste prese di posizione.
      La continua guerra tra poveri non aiuta nessuno, compreso chi sfoga la rabbia e la frustrazione contro gli immigrati (che non sempre sono clandestini!).
      In bocca al lupo a tutti e tanti auguri per un futuro migliore!

  14. Salve sn italiana sn disoccupata vorrei dirvi che lunica verita che l’Italia tanto bella e un paese ladro che ruba i soldi a noi italiani cn tasse ecc..per dare soldi a stranieri…Lo stato italiano e ladro quindi chi evade la tasse dico bravo perché in italia per sopravivere bisognia fare il ladro cm tale…

    • Cara Silvia io sono straniera e vivo in italia da 12 anni,lo stato non mi ha mai datto niente gratis per vivere devi lavorare,la dissocupazione lo preso anch’io perche avevo diritto poi quando ho trovato lavoro lo rifiutata.Non prendertela con stranieri che non centra,devi prendertela con lo stato.in quanto riguarda i proffughi sai quanto guadagna lo stato per tenerli qui dalla unione europea?a loro danno poco al giorno.prima di criticare informati.In bocca al lupo

  15. Sono una signora di 58 anni vivo con un mensile di 600 euro pago 400 di affitto e mangio Grazie a mia figlia che mi fa settimanalmente la spesa ieri mi arrivo un avviso dalla ASL che nel 2014 ho fatto una visita medica ed non ne avevo diritto 😣 il mio reddito non è mai stato superiore a 4.io. Io euro … Mi chiedo a che serve la tecnologia ? basta poco verificare se non ho diritto io e tanti altri come me …. Chi ne ha diritto ? che Italia vergognosa

  16. Buonasera posso sapere se ce qualche domanda per i disoccupati vivo in una casa popolare possiedo un golf che la gema a pignorato e senza stipendio da anni

  17. Buongiorno volevo chiedere, mia madre ha un stipendio annuale inferiore a 3.000 euro con a carico due figli(compreso me) tutti e due minorenni.
    Io volevo sapere(guardando varii siti in cui esprimevano sussidi per famiglie come la mia nel comune di Prato) volevo sapere se(abitando a Vaiano) questi sussidi erano solo per residenti nel comune interessat(in questo caso Prato) o anche per residenti in comuni vicini

  18. Sono un’invalido civile e percepisco un assegno mensile di €280 .Sono iscritto alle liste protette e da tre anni sono disoccupato.volevo sapere se ho diritto a qualche tipo di sostegno economico dall’IMPS o altre enti ..Vi ringrazio e spero che mi vogliate rispondere urgentemente

  19. NASPI lo chiamano sostegno al reddito è da 3 mesi che ho fatto richiesta, chiamo il numero verde e mi viene detto che manca il documento SR163 firmato dalla banca, si perchè se la banca non firma i soldi non vengono accreditati sul mio conto che già al momento della domanda avevo rilasciato, capito? per pagarmi ci vuole l’ok della banca perchè io non conto un cazzo!!!!
    Se non mi interessavo io col cavolo che qualcuno si schiodava dalla sedia per informarmi che mancava della documentazione (non riportata nel sito INPS).
    Adesso quanto devo aspettare ancora? Quante volte mi dovrò recare a fare code interminabili negli uffici INPS?
    SONO SCHIFATO dal nostro sistema.
    Scusate lo sfogo

    • Ciao Silvano è successa la stessissima cosa a me domanda fatta il 17 ottobre a gennaio menomale che chiamo all inps e mi dicono che mancava il mod.Sr163 sono stato pagato il 23 gennaio dopo 3 mesi di attesa…cmq 10 Giorni da quando hai presenta tool modello sr163 e ti pagano..Salve a tutti

  20. buongiorno sono melchiori giovanni vorrei sapere se o il diritto di chi asperso il lavoro se o diritto di un sussidio , per che o perso il lavoro a zadra vetri 2012 fin’ora io sono senza sostegno , sono invalido civile , sono padre di famiglia e vivo a Belluno in via meassa n 62 levego in BELLUNO attendo una vostra risposta e grazie da melchiori giovanni

  21. buongiorno a tutti italiani e stranieri fatte finito accusarti entrambi.Qui non e colpa di nessuno e tutto la colpa della crisi economica e di mal gestione del governo .Io son in italia dal 1993 sono qui da 25 anni secondo voi sono ancora un straniero dopo 25 anni qui .Nel 2010 o perso il lavoro fisso non per la crisi ma perce la ditta e andata in polonia dal 2010 o lavorato m po qua e m po di la ora o finito dissoqupazione non so dove vado con la moglie che non lavoro 2 figli nessuno ti da unna mano volete sapere cosa mi dicono che devo andare chiedere aiuto a caritas……..gr tutti

    • In pratica sei qui dal 1993 e in caso tu avessi cominciato a lavorare subito (chissà? forse sì, forse no, questo non lo dici) hai lavorato davvero solo 7 anni. Quando la ditta ha chiuso per trasferirsi in Polonia una possibilità c’era, ad esempio spostarsi in Polonia, non credo che tu ti sentissi così tanto italiano dopo 7 anni (forse) di lavoro qui, quindi spostarsi in un altro paese poteva essere un’opportunità. Invece sei rimasto in Italia lavorando un po’ qua un po’ là (ma non dici come, a che titolo, che lavori hai svolto, se avevi un permesso di soggiorno oppure no) e hai avuto la disoccupazione che ora è finita (per quanto tempo hai avuto questi aiuti? da quanto non lavori?). Nel frattempo sono passati 17 anni e ora dici che dopo 25 anni (di cui alcuni con sussidi) non sei uno straniero, però in 25 anni non hai imparato a scrivere in lingua italiana correttamente. Probabilmente quindi hai svolto dei lavori non molto qualificati. Ora che ti devo dire? Io sono italiana, sono nata qui da genitori italiani, ho studiato e fatto l’università, ho lavorato dal 1996 fino a poco fa. Facevo ricerca scientifica e venivo pagata con le cosiddette “borse di studio” annuali, cioè un sistema per cui ti danno pochi soldi, non ricevi contributi e quando il contratto finisce non hai diritto a nessuna disoccupazione. Poi ho insegnato all’università con contratti di collaborazione esterna, cioè non sono stata assunta, avevo 800 studenti all’anno e guadagnavo 12000 euro all’anno. Ora sono totalmente senza lavoro, non ho nessun sussidio perché non sono mai stata dipendente e pur avendo lavorato per lo stato italiano e non per qualche privato, ora non ho nulla di nulla. Quindi ho cominciato a lavorare 3 anni dopo di te (se tu hai, forse, iniziato nel 1993), ho lavorato sempre e sono italiana, qualificata, ma non ho mai avuto nessun aiuto, nulla di nulla. Quindi dopo 47 anni di nascita e permanenza in Italia, dopo 21 anni di lavoro per lo Stato, senza mai avere sussidio di disoccupazione, forse dovrò andare via, magari in Polonia. Ah dimenticavo… tu hai 2 figli, invece io non ne ho e sai perché? Perché i contratti con cui ho lavorato non prevedevano di assentarsi per maternità, cioè non avrei avuto alcun soldo. Tu come sei riuscito ad avere 2 figli? Pensaci bene, forse non sei così povero e sfortunato e non hai avuto una vita così difficile qui in Italia. La guerra tra i poveri è ingiusta e non ho intenzione di mettermi a farla ora, tutti dovrebbero avere la possibilità di vivere dignitosamente, italiani e stranieri. E dovrebbero aiutarsi l’un l’altro. Io prendo atto che tu hai avuto un sussidio di disoccupazione pagato anche dalle mie tasse, quindi so di averti in qualche modo aiutato. Ora non so cosa fare, forse dovrò andare via da questo paese, magari potrei andare in Polonia a lavorare nella ditta che si è spostata lì anni fa. Tu cosa pensi di fare? Ti sposti o pretendi di restare qui aiutato dallo Stato? Una volta ti sei spostato, sei venuto qui e non sei rimasto nel tuo paese pretendendo che lì ti aiutassero. Perché ora lo pretendi dall’Italia che non è in grado di sfamare neppure gli italiani? Forse perché ti consideri italiano? Con questo ragionamento dovresti tornare nel tuo paese e pretendere da quello un aiuto, no? Magari potrei andarci io, lavorare lì un po’, poi chiedere un sussidio e alla fine del sussidio pretendere che mi aiuti ancora e non mi mandi dalla Caritas. Forse però lì non c’è la Caritas e non c’è neppure la possibilità di scrivere la propria opinione gratuitamente su un sito che qualcuno ha aperto su internet. Pensaci bene quando scrivi che nessuno ti da una mano. Intanto la disoccupazione l’hai avuta e anche la possibilità di fare 2 figli. Ti auguro che la situazione migliori, nel frattempo cerca di capire che c’è chi sta peggio di te e chiediti se tu fai qualcosa per aiutare. Ciao.

  22. Mio marito percepisce 2.25euro di pensione io 75euro al mese con busta paga ,pulisco una banca mezz ora al giorno x5 giorni settimanali e un figlio maggiorenne occupato con residenza da me ma non vive da me eppure mi tocca pagare 250euro di affitto in una casa popolare comune (Foligno)solo perché il cud supera una certa somma che poi sarebbe quella di mio figlio che non vive da me mentre la somma di mio marito e la mia che percepiamo e dobbiamo vivere non supera i 5mila euro annuo ..questa ê la realtâ ma vedo che l ater quarda solamente la somma Dell entrate di tutti i familiari ,io come posso comportarmi per pagare di meno e far vedere la realtâ dei fatti
    Che io e mio marito viviamo solo con il nostro minimo stipendio

    • Come devi fare? Semplice! Togli la residenza di tuo figlio da casa tua, è maggiorenne e lavora. Perché dichiari il falso all’ater? Certo, vi assegneranno forse un appartamento più piccolo, calibrato su due persone invece che tre, però è anche giusto, no? Come devi fare, quindi? Dichiarare il vero con onestà.

  23. voi avete pienamente ragione, ma l’italia è questa senza più un euro, allora datevi da fare non piangetevi addosso, non vi porterà nulla nessuno, trovate altre strade lo stato vi toglie non ti da niente..

  24. Salve mi chiamo Abdel marocchino con carta di soggiorno , Io e mia moglie disoccupati ho 2 bambine 4 e 5 anne mia moglie ha perso il lavoro da 3 anni fà io 2 anni fà, dopo che abbiamo speso tutti e nostre risparme tra affito e mangiare abbiamo dovuto tornare al paese d’origine.

    • Caro Abdel, mi dispiace per la tua situazione, però prendo atto che mentre sei stato bene sei riuscito anche a mettere da parte dei risparmi che ti hanno permesso di affrontare la perdita di lavoro tua e di tua moglie. Ora che le cose vanno male siete dovuti tornare al paese d’origine, dove probabilmente sai di poter sopravvivere. Ora vedi, io sono italiana, nata e cresciuta qui, ora non ho lavoro e finiti i risparmi non ho un paese d’origine dove andare per sopravvivere. Mi consigli di venire dalle parti tue? Mi danno una carta di soggiorno? Ti ringrazio per ogni suggerimento che potrai fornirmi.

  25. Quando si leggono queste cose ti fanno stare male essi è vero a noi italiani non danno niente e invece a gli extracomunitari danno tutto e questo per me non è giusto abbiamo anche noi diritto e specialmente hai terremotati cr

  26. Io non ho un lavoro da 3 anni…Mi dicono sempre mi è dura..Devi aspettare…E intanto la vita passa …Ho 23 anni…Giovane …Lo stato non aiuta , nemmeno un po’, nessuno assume ….Fanno solo innervosire !!!! Loro stanno bene e nn se fottono un mazzo, dicendo e crisi…E dura… Intanto lavorano e hanno soldi per andare avanti , invece io no…Kazzi ti spingono a fare cose contro la legge, non perché voglio io ma perché non ho soldi per campare , e una merda lo stato italiano!! Nn se ne frega di niente, e poi un domani farò il morto di fame, perché non ho soldi , non c’è lavoro…Eccedere… Questo e porco dio e basta!!!

  27. Per favore vorrei sapere informazione x la disoccupazione,sono una pensionata di 71 anni e percepisco 500.00 euro mensili, pagandomi 400.00 euro di affitto al di fuori dei servizi condominiali. Ho un figlio di anni 40 disoccupato da 6 anni, ha consegnato tantissimi curriculum ma purtroppo senza risposta…penso che lo stato non esiste x la povera gente disperata come me, e molto impegnato con i loro sussidi…vi ringrazio anticipatamente ed attendo una vostra risposta. Grazie e buona giornata a voi tutti che vi preoccupate x noi. Eleonora Anzaldi da Novara Piemonte

      • Caro Vlad, immagino dal tuo nome e da come scrivi che tu sia straniero, venuto qui in Italia tempo fa. Quando scrivi che ormai l’Italia fa schifo, significa che forse tanto schifo prima non ti faceva. Ora vuoi fare la rivolta, potrei forse anche essere d’accordo con te, però pensa a quanto schifo ti ha fatto il tuo paese per lasciarlo. Se vuoi fare la rivolta potresti tornare lì e cominciare a lottare lì per cambiare le cose, piuttosto che fare casino qui. Oppure potresti ripetere l’operazione che hai già fatto: il tuo paese ti faceva schifo e te ne sei andato. Ora l’Italia ti fa schifo, perché non te ne vai? Qui non abbiamo bisogno di rivoltosi, bensì di gente di buona volontà che si metta in moto per migliorare le cose. Se sei italiano e non straniero, il discorso non cambia. Scrivere che lo stato non serve a un cazzo non serve affatto ad aiutare la signora Eleonora di 71 che ha problemi economici. Ti dirò di più: non serve a nulla di nulla, non serve a un cazzo.

  28. sono italiano tiriamo fuori le palle sono un operaio disoqupato politici ladri blocheomo tutti i lavori vediamo come va a finire

  29. Perché chiamare bonus disoccupati un bonus quando ci vuole un figlio minore per averlo?a furia di dare bonus in cui ci vuole per forza un figlio minore diamo 2000 euro al mese ad alcune famiglie e niente ad altre,i politici non capiscono un cazzo.Sì prendono il loro stipendio a scaldare la sedia,che schifo.mandarli a casa a calci in culo questo bisogna fare.

  30. Salve, vorrei un’informazione se è possibile, io ho percepito disoccupazione aspi fino a febbraio 2015, ho presentato ruchiesta mobilità in deroga, fino ad oggi non ho percepito neppure 1 euro della mobilità, ho chiesto a chiunque, ma nessuno sa dirmi niente, i soldi sono stati stanziati dalla regione sicilia, all’Inps la mia domanda è in istrittoria dal 22/4/2016 non so più cosa fare, sono stato sfrattato con sentenza del giudice, ho vissuto in strada fino cge alcuni amici mi hanno aiutato e affittato altra casa non lavoro dal dic. 2013 data del licenziamento, ho 54 anni cosa devo fate..visto che per il lavoro siamo vecchi a 54 anni. Se avete notizie in merito fatemi sapere.

  31. ahahahah ho una vecchia Bmw di oltre 20 anni, vi lascio immaginare il valore commerciale del ferro vecchio, che oltre tutto non posso nemmeno rottamare perché è gravata da fermo amministrativo. E per questo balzello, per essere una 2000 di clinidrata e non una 1300 non posso sopravvivere …

LASCIA UN COMMENTO