Investire in BitCoin Conviene Davvero? Quanto Destinare alle Criptovalute? Consigli Fondamentali

Tutti ne parlano, tutti lo cercano, tutti lo consigliano come investimento. Parliamo del BitCoin, la criptovaluta che ha dato il via ad un percorso che si è trasformato, oggi, in una solida realtà economica.

Ma conviene investire in BitCoin? Quanto vale questa criptovaluta e quali sono le migliori strategie per investire? Quali sono le previsioni sul futuro più attendibili?

Affronteremo una questione spinosa e potenzialmente molto redditizia (per chi saprà muoversi bene) in una guida che abbiamo preparato con i nostri esperti di criptovalute.

Vediamolo insieme.

Come investire nel 2018: quali strategie per guadagnare con i BitCoin?

A grandissime linee l’investimento in BitCoin segue le stesse identiche logiche che muovono il mercato valutario tradizionale.

Bisogna decidere se investire sul breve e sul brevissimo periodo, oppure puntare su un eventuale aumento del valore della moneta virtuale per eccellenza nel lungo periodo.

Prima però di traslare direttamente le tecniche e le tattiche che utilizzeremmo nel Forex verso il mercato BitCoin, sarà il caso di considerare quelle che sono le particolarità che riguardano questo specifica criptovaluta:

  1. non è moneta ufficiale di nessuna economia mondiale, il che vuol dire che non ci sono dati macroeconomici in grado di influenzarne il valore; immagina di contrasto quello che succede alle coppie EUR/USD o EUR/AUD in presenza di nuovi dati sulla disoccupazione o sulla produttività delle aziende dell’aerea euro. Certi movimenti non sono invece replicabili in un’economia di fatto a-geografica, come quella del BitCoin;
  2. non ci sono autorità centrali, tipicamente le banche, che possono intervenire con determinate politiche per aumentare o abbassare il valore del BitCoin, al contrario di quanto avviene (molto di rado) in Europa oppure (molto di frequente) in Cina o negli USA;
  3. la produzione di moneta BitCoin circolante è regolata in modo molto diverso dalla moneta tradizionale. Se il sistema bancario è responsabile per la creazione di moneta (anche virtuale) nel mondo sviluppato, i BitCoin seguono invece dei complicati processi che coinvolgono migliaia di computer in tutto il mondo; inoltre il numero massimo dei BitCoin in circolazione è fisso, e raggiungerà presto il suo massimo fisico, limitato dalla tipologia di tecnologia utilizzata;
  4. il BitCoin potrebbe essere ostacolato politicamente (in qualche stato è già successo) e potrebbe per questo avere maggiori difficoltà a penetrare nei mercati che contano.

Quando parliamo di BitCoin dunque non possiamo sicuramente considerare la questione come se si trattasse di banali valute ordinarie. Ci sono delle specificità, quelle elencate, che devono necessariamente muovere e modificare le nostre intenzioni di investimento.

Previsioni sul futuro del BitCoin: cosa aspettarsi?

Sin dalla sua nascita BitCoin è stato al centro di discussioni accesissime tra esperti di valute e di moneta e hacker che ne hanno sempre supportato lo sviluppo. Il prezzo negli ultimi tempi è letteralmente esploso, attirando l’attenzione mediatica.

Il prezzo di BitCoin sta crescendo a ritmi incredibili: è l’ora di investire?

Possiamo dire che i primi, che ne hanno decretato la morte a più riprese, non sono stati in grado di prevedere lo sviluppo che poi la valuta ha avuto negli anni, ignorandone le potenzialità fino a quando BitCoin è diventata una realtà di dimensioni tali da non poter essere più ignorata.

È però rimasto difficile fare previsioni attendibili su quello che sarà della moneta.

L’unica certezza che abbiamo per il futuro prossimo e anche per quello più lontano del tempo è che la moneta, non avendo una base di “economia reale e finanziaria” a farle da sostegno, continuerà ad essere caratterizzata da una fortissima volatilità, e che dunque ogni tipo di investimento in questa moneta sarà caratterizzato da rischi altissimi e altrettanto alte potenzialità di guadagno.

Questa criptovaluta  continuerà a muoversi in modo deciso anche all’interno della stessa giornata di scambi, come ha fatto fino ad oggi e come sembra continuerà a fare fino a quando il volume degli scambi sarà tale da evitare crolli e salite improvvise come quelle alle quali ci siamo abituati negli ultimi tempi.

Questa impressione è confermata dagli eventi dell’ultimo mese che hanno visto il prezzo calare verso il basso pur mantenendosi a livelli superiori rispetto allo scorso autunno.

Il BitCoin non potrà sparire, o comunque non potrà assolutamente farlo come si aspettavano gli economisti della prima ora, smentiti da una longevità che francamente nessuno si aspettava.

Piattaforme Migliori per Compare Bitcoin

Le opportunità di investimento che sono garantite da BitCoin hanno finito per attrarre i principali broker mondiali.

Sono nati negli ultimi tempi strumenti che permettono di investire sui BitCoin senza comprarli, ovvero senza che sia necessario aprire un wallet e mantenere sul proprio hard disk le chiavi che rappresentano il nostro portafoglio. Si tratta di contratti molto simili ai derivati, che rappresentano come sottostanti coppie come EUR/BTC (BTC è la sigla sul Forex del BitCoin) e EUR/USD.

Si possono acquistare contratti al margine, ovvero andando a coprire esclusivamente quelli che sono i guadagni e le perdite che otterremo nel corso delle negoziazioni, con un sistema che ricorda molto da vicino quello della leva finanziaria che siamo abituati ad utilizzare nel Forex e nel mercato dei derivati.

vantaggi di investire in BitCoin senza comprarli sono importanti e andrebbero considerati sicuramente se il nostro obiettivo è quello di investire in questa criptovaluta senza preoccuparci di dove acquistare la valuta stessa:

  1. i costi di commissione sono azzerati o quasi, mentre per acquistare con i metodi tradizionali i BitCoin andremmo a spendere commissioni importanti, che vanno dal 2% per arrivare fino al 10%. Gli spread tra BUY e SELL sui principali mercati di BitCoin sono molto ampi e questo a tutto vantaggio di chi opera come agente di cambio di criptovalute;
  2. si può investire immediatamente, senza aspettare di completare le relativamente complicate transazioni che scambiano valute ordinarie per criptovalute;
  3. non si è esposti ai rischi di perdere chiavi e wallet e dunque tutto il nostro capitale;
  4. si è anche protetti in modo più adeguato dagli hacker, che spesso cercano di colpire i wallet BitCoin più sostanziosi.

Se hai deciso di comprare BitCoin o investire, più in generale, in criptovalute, è bene che scelga una piattaforma regolarmente autorizzata che ti permetta di fare trading online.

Il Social Trading ti aiuta perché puoi copiare dai migliori

Ci sono diverse piattaforme che ti permettono di investire in BitCoinla più interessante a nostro avviso è eToro che ti permette di effettuare attività di social trading: non sei da solo ad operare sui mercati ma accedi ad una vera e propria community dove i trader professionisti condividono informazioni con gli altri investitori.

>> Entra Subito nella Community di eToro <<

Il metodo è win win perché permette anche a chi non ha esperienza di acquisire nozioni e tecniche che altrimenti non potrebbe avere. Ovviamente ciò non riduce a zero i rischi dell’operazione, anzi, però può rappresentare un valido strumento per entrare sul mercato non completamente a digiuno ed apprenderne il funzionamento avvalendosi del supporto di altre persone.

Su eToro i trader professionisti sono definiti popular investor e sono selezionabili in base a due criteri:

  • Guadagni raggiunti: molto semplicemente puoi vedere chi ha fatto più soldi negli ultimi anni e puntare su chi ha ottenuto rendimenti superiori al 20%;
  • Rischio potenziale: le operazioni sono classificate in base al rischio potenziale, se scegli un trader che rischia meno sei potenzialmente meno esposto anche te. E’ un metodo, questo, che ti permette di avere una strategia conservativa più di lungo periodo.

Puoi accedere alla piattaforma di eToro aprendo un Conto Demo Gratuito mentre per usufruire dei vantaggi del social trading è necessario effettuare un deposito minimo di appena 390€ grazie al quale puoi accedere alla community dei popular investor.

Il percorso ideale, dunque, si compone di 3 step:

Investendo come i migliori, guadagni come i migliori: questo è l’obiettivo della piattaforma. Ripetiamo ancora una volta che stiamo parlando comunque di un mercato volatile, quindi ti raccomandiamo di depositare cifre non elevatissime nella prima fase al fine di limitare i tuoi rischi.

Se le criptovalute ti attraggono ed hai deciso di investire, eToro è la soluzione probabilmente più adatta perché ti permette di studiare le strategie dei professionisti e di ottenere tantissime informazioni che altrimenti dovresti pagare.

>> Apri un Conto eToro e Copia dai Migliori <<


mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
Scarica Gratis "Come Gestire i Risparmi"
La tua privacy è al sicuro

Affari-Miei

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO