Come Aprire un’Agenzia Matrimoniale: Consigli per Avviare un’Attività Redditizia

Ultimamente in Italia si vede una gran diffusione di agenzie matrimoniali, delle realtà interessanti per le persone che vogliono incontrarsi e conoscere un possibile nuovo partner. Il numero delle agenzie di incontri è in ascesa, ma paradossalmente si registra un calo delle celebrazioni di matrimoni e un aumento delle separazioni e dei divorzi.

I matrimoni sono meno, ma le agenzie matrimoniali non sono in crisi, questo perché la vita di oggi rende difficile conoscere persone nuove e un’agenzia matrimoniale ben organizzata può consentire alle persone di trovare un partner senza dover per forza investire troppe energie e tempo. Come aprire un’agenzia matrimoniale tutta tua? Continua a leggere questo articolo e lo scoprirai.

Quali sono i requisiti per aprire un’agenzia matrimoniale?

Come per ogni tipo di attività, compresa un’agenzia matrimoniale, prima di iniziare con l’iter burocratico dovrai assicurarti di essere in possesso di alcuni requisiti obbligatori richiesti dalla legge italiana.

Per aprire una qualsiasi nuova attività, compresa un’agenzia matrimoniale, non dovrai essere stato dichiarato fallito o interdetto, altrimenti non otterrai le dovute autorizzazioni per iniziare a lavorare.

Inoltre prima di aprire dovrai assicurarti di avere un locale adatto. I locali per le attività devono essere in possesso, per obbligo di legge, di requisiti di sicurezza e di igiene.

Per ottenere i dovuti permessi dovrai recarti alla ASL e inoltrare l’apposita domanda per i controlli.

L’azienda Sanitaria Locale invierà un controllo al negozio e ti darà il nulla osta per aprire, oppure ti spiegherà quali requisiti mancano ai locali per consentire l’apertura.

Se il tuo locale dovesse risultare non a norma non ti sarà concesso di aprire, ma potrai comunque decidere di adeguare e/o ristrutturare per rispettare le norme.

Una volta che sarai in possesso di tutte le autorizzazioni obbligatorie potrai continuare a seguire l’iter burocratico. Qui di seguito gli altri requisiti necessari per legge per l’apertura di un’attività:

  • iscrizione al Registro delle Imprese;
  • iscrizione all’Inps;
  • iscrizione all’Inail;
  • apertura di una Partita Iva;
  • ottenere il certificato ASL (seguendo l’iter che abbiamo illustrato);
  • ottenere il permesso per l’esposizione dell’insegna e pagare la tassa per l’ingombro;
  • pagare la SIAE nel caso in cui pensi di diffondere musica;
  • dichiarare al comune l’inizio di attività presentando regolare domanda.

Se il tuo sogno è avere un’agenzia che abbia successo dovrai avere anche altri requisiti che non sono obbligatori per la legge, ma che si devono avere quando si decide di mettersi in proprio.

Dovrai avere tanta empatia e tanta comprensione, capacità di ascoltare i problemi, disponibilità e diplomazia. Inoltre la delicatezza e la discrezione sono fondamentali per non mettere in imbarazzo i clienti.

Questi requisiti sono essenziali perché se aprirai un’agenzia matrimoniale potresti aver a che fare con persone deluse o poco speranzose, la capacità di ascoltare è fondamentale in questi casi.

Dovrai imparare ad essere anche un po’ psicologo!

Dove conviene aprire?

Per aprire un’agenzia matrimoniale dovrai scegliere un posto adatto, tutti i tipi di attività devono essere aperti in zone di grande flusso di persone o in quartieri periferici molto popolosi.

Il centro cittadino è adatto per attirare i clienti e per farsi vedere, ma cerca di scegliere vie un po’ meno trafficate, spesso chi si reca nelle agenzie matrimoniali non ama farsi vedere da tutti.

Per questo le zone periferiche si adattano perfettamente alle aperture di attività di questo tipo. Consigliamo di fare un’analisi di geo marketing prima di iniziare, affidati ad un esperto del settore che possa fare un bilancio della situazione ed individuare il posto perfetto per te e la tua attività.

Ricorda di aprire lontano da attività simili, se nella tua zona c’é già un’agenzia ti conviene scegliere un posto in cui sarai il solo ad operare nel settore.

Esistono dei franchising per le agenzie di incontri?

Ma perchè scegliere di avviare un’agenzia di questo tipo, considerando che ad oggi è possibile contare su numerose chat per single e che è possibile iscriversi ad apposite piattaforme e social per single?

Il motivo riguarda la professionalità; spesso chi si iscrive a siti online non fa sul serio, oppure si rischia di incontrare qualcuno che ha voglia di svagarsi ma non di impegnarsi, o, peggio, qualche persona che può non fare affatto sul serio e che magari usa informazioni false. Un agente veicola tutto questo, garantendo sicurezza e serietà.

Se tuttavia desideri aprire la tua attività, ma hai paura dei rischi economici dovuti ad un’apertura autonoma puoi pensare al franchising.

Affiliarsi assicura una serie di benefici e sicurezze che un’apertura in completa autonomia non consente di avere.

Qui di seguito ti presentiamo alcune proposte in franchising per l’apertura di un’agenzia matrimoniale.

1) Agenzia Amore franchising

Si tratta di un’agenzia per persone single autorizzata che lavora in tutto il paese. L’agenzia lavora per creare amicizie, convivenze, relazioni e matrimonio e lavora con ragazze straniere, siano essere residenti o meno in Italia.

La casa madre propone due diversi tipi di format per l’apertura dell’attività: online e in ufficio. Il costo da investire per entrare nel franchising con il format online è di 2950 euro + Iva, con il negozio il costo arriva a 7950 euro + Iva. La royalty mensile è bassa e fissa e parte da € 250 + Iva.

Nella cifra in franchising offre assistenza e formazione gratuite. Per il format in ufficio è necessario un locale di 15-30 mq. Il lavoro deve essere svolto 6 giorni su 7 su appuntamento. Per la gestione dell’attività basta una sola persona. Nella cifra è compreso anche l’arredamento dei locali.

Per conoscere le ulteriori informazioni necessarie per l’apertura consulta il sito ufficiale della casa madre alla sezione franchising e compila il modulo per la richiesta.

2) La Meetness franchising

Consente di aprire con un investimento di soli 5.900 euro + iva. Nella cifra l’azienda offre il  know-how, formazione e assistenza continue, esclusiva di zona e  studi di strategie di comunicazione e marketing, profili social e email dedicata. Le royalties sono bassissime e svincolate dal fatturato.

La casa madre non richiede esperienze lavorative pregresse. L’ufficio deve essere di circa 40 mq e può essere arredato liberamente, anche se ci sono linee guida per la scelta del mobilio che dovrà trasmettere serenità ed essere elegante e confortevole.

Per la gestione dei servizi è sufficiente una sola persona. Per conoscere le ulteriori informazioni necessarie per l’apertura consulta il sito ufficiale della casa madre alla sezione franchising.

3) Franchising Legami di Vita

Punta sul contatto con le consulenti e opera di persona, evitando il più possibile l’utilizzo delle piattaforme online. Il servizio funziona su appuntamento e con orari flessibili.

L’investimento minimo è di 6,000 euro e nella cifra l’azienda offre il  know-how, formazione e assistenza continue. Non sono disponibili altre informazioni riguardo i benefici ottenuti con l’affiliazione.

Per conoscere tutte le informazioni necessarie per l’apertura di un ufficio Legami di Vita consulta il sito ufficiale della casa madre alla sezione franchising e compila il modulo per la richiesta.

4) Cambiamenti franchising

L’attività lavora sopratutto con il contatto diretto, ma utilizza anche il network per farsi conoscere.

Per questo offre all’affiliato strumenti informatici di ultima generazione.

Con un investimento di 12.500 euro si ottengono esclusività di zona, sito web, pubblicità cartacea e via web, corso di formazione, consulenza e supporto continuo, occorrente da ufficio, cartelline e gadget.

Non sono disponibili ulteriori informazioni. Per conoscere tutte le info necessarie per l’apertura di un ufficio Cambiamenti consulta il sito ufficiale della casa madre alla sezione franchising.

5) Franchising Club di Più

Un’azienda con oltre 20 anni di esperienza che cerca sempre nuovi affiliati.

Consente di avere orari di lavoro elastici compatibili con altri business, non richiede titoli di studio specifici, ma raccomanda agli affiliati di lavorare di persona. L’azienda offre assistenza e formazione e incontri periodici motivazionali.

L’investimento minimo è variabile e parte da 15,000 euro. Anche in questo caso non sono disponibili ulteriori informazioni.

Per conoscere tutte le informazioni necessarie per l’apertura di un ufficio Franchising Club di Più consulta il sito ufficiale della casa madre alla sezione franchising e compila l’apposito modulo di richiesta.

Quanto costa aprire un’agenzia matrimoniale?

I vari costi che si devono sostenere per aprire un qualsiasi tipo di attività, compresa un’agenzia matrimoniale sono generati da una serie fattori come la metratura del locale, gli arredi, i costi delle utenze e del materiale, quelli per l’iter burocratico e per gli eventuali software da utilizzare.

Di solito per aprire un’agenzia matrimoniale non si spendono grosse cifre e con 10.000 euro circa si inizia a lavorare in proprio. La cifra può alzarsi oppure abbassarsi a seconda delle scelte che farai.

L’occorrente per una agenzia matrimoniale è ristretto quindi non si parla di cifre proibitive. La spesa non è alta, ma puoi comunque controllare se la regione in cui hai deciso di aprire prevede sgravi fiscali o finanziamenti per le nuove imprese.

Se pensi di non farcela da solo puoi optare per i fanchising che ti abbiamo proposto e provare comunque a realizzare il tuo sogno.

Ti lasciamo con qualche consiglio utile per aumentare la tua credibilità e il tuo fatturato e per arrivare al successo che desideri:

  • dimostrati sempre attento alle richieste dei clienti, accogli tutti con un sorriso e fa sempre del tuo meglio;
  • mettici impegno e passione, il tuo ottimismo contagerà i tuoi clienti e li farà sentire accettati e a proprio agio;
  • impara a consigliare i clienti e a capirli al volo;
  • cura con attenzione la pubblicità per la tua attività, è fondamentale per far conoscere la tua attività in tutta la zona;
  • crea dei profili online e sui social network, ricorda che internet è utilissimo per avvicinare nuovi clienti;
  • con l’arredamento crea un ambiente elegante, famigliare ed accogliente, ricorda che la cura degli ambienti fa la differenza.

Ora che sai come fare e cosa fare per iniziare la tua attività di agenzia matrimoniale non ti resta che rimboccarti le maniche e buttarti in questa nuova avventura!

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

Scarica Gratis "Mettersi in Proprio - Metodo Affari Miei"
La tua privacy è al sicuro
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO