Carta Insieme Più Conad Card: Recensione Completa

Carta Insieme più Conad Card: come funziona questa tessera punti? Come viene premiata la fedeltà dei clienti?

Il mondo delle carte di credito e di pagamento ha subito una decisa accelerazione negli ultimi anni, anche in un Paese, come l’Italia, dove il pagamento elettronico non è esattamente qualcosa che la popolazione sembra gradire.

Carta Insieme Più di Conad è al tempo stesso strumento di fidelizzazione della clientela e di pagamento presso il circuito distributivo di Conad, azienda che è impegnata praticamente da sempre nel settore della Grande Distribuzione.

Vediamo insieme quali sono le caratteristiche della Conad Card, se ci sono buoni motivi per stipularla, se i vantaggi promessi sono effettivi o se sarebbe il caso, invece, di orientarsi verso altri strumenti.

Conad Card non è una carta classica

La prima cosa da sottolineare è sicuramente l’atipicità di questo tipo di Carta Insieme.

Non è concepito come prodotto finanziario puro, ma piuttosto come strumento per fidelizzare la clientela e convincerla a scegliere, sempre e comunque, Conad per la propria spesa.

Si tratta infatti di una carta tradizionale di quelle che i supermercati da sempre utilizzano per fornire sconti alla clientela, che permette però al tempo stesso di avere un massimale di spesa settimanale da rimborsare (ce ne occuperemo più avanti) il 7 di ogni mese.

Carta Conad

Dove richiedere la carta?

La carta Conad Insieme Più si può richiedere in ogni punto vendita Conad, compilando il modulo apposito per poi ritirare, a patto che venga accettata la domanda, presso uno qualunque dei punti di vendita attuabili.

La richiesta passerà attraverso un numero di banche convenzionate che può essere consultato direttamente sul sito dell’azienda. Una volta accettata la domanda, si può procedere con il ritiro della carta.

Costi di attivazione e canone

Non sono previsti costi di attivazione e canoni per l’utilizzo della carta. Il vantaggio di Conad infatti nel fornire la carta non è ovviamente legato al prodotto finanziario in sé, ma piuttosto alla possibilità di fidelizzare il cliente e spingerlo ad effettuare la spesa nei punti vendita Conad.

Conad punti: lo sconto promozionale del 5%

Per i primi 30 giorni dall’attivazione della carta, i clienti godono di un 5% di sconto sulla spesa, ad esclusione dei prodotti da parafarmacia e dei periodici. Per il resto, per i primi 30 giorni, qualunque tipo di spesa avrà uno sconto del 5%.

Conad, ed è già capitato nel passato, prevede anche il ricorso ad altre promozioni riservate ai clienti che possiedono una carta Conad Insieme Più.

Pagamento e addebito

Il pagamento avviene in soluzione unica il 7 di ogni mese, giorno durante il quale verranno calcolate tutte le spese effettuate per il mese precedente. Il promemoria dei pagamenti avvenuti e da effettuare viene recapitato a casa ogni 3 mesi e le spese vengono tra le altre cose riportate, ovviamente, nell’estratto conto del conto corrente collegato alla carta.

...

Sicurezza della Conad Card

La carta può essere bloccata chiamando il numero verde 800 846 082. In seguito al blocco la carta verrà sostituita da Conad in modo gratuito.

Si può anche richiedere una carta con PIN, che aumenta la sicurezza dello strumento e impedisce a chiunque di utilizzarla senza conoscere il codice.

Ci sono vantaggi nell’uso di Carta Conad Insieme Più?

Si tratta di una carta che non prevede il pagamento di interesse e che permette al tempo stesso forse una gestione più razionale della propria spesa.

Anche se non ci sono però costi di gestione, di canone e di interesse, c’è un piccolo prezzo che dobbiamo pagare per l’utilizzo della carta: avere un piano del genere infatti ci spingerà, per forza di cose, ad effettuare la spesa presso i punti vendita Conad, anche quando questo, per determinate tipologie di merce, sarebbe forse più conveniente fare la spesa altrove.

Le promozioni e gli sconti: convengono davvero?

La promozione dello sconto del 5% è valido per 30 giorni dalla sottoscrizione della prima carta.

Si tratta dunque di un vantaggio limitato nel tempo, che deve però essere inquadrato anche nell’ottica degli altri tipi di vantaggi e promozioni che Conad offre ai possessori della carta.

In aggiunta, particolari sconti sulla merce sono spesso riservati ai possessori della carta.

In conclusione, chi è un cliente Conad di frequente può sicuramente trarre vantaggio dall’utilizzo di questa carta.

Chi invece ricorre solo saltuariamente ai negozi del gruppo, farebbe forse bene ad evitare di entrare in un meccanismo che, successivamente, lo spingerà sicuramente ad acquistare più di frequente da Conad, anche se questo non fosse in fin dei conti, vantaggiosi.

mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.
mm
Fondatore di Affarimiei.biz nel 2014. Laureato in Giurisprudenza, da sempre divoratore di libri e divulgatore sul web in campo economico e finanziario. Principali passioni: business, finanza personale e investimenti.

LASCIA UN COMMENTO