Prestito Postepay Evolution SpecialCash: Requisiti Finanziamento Senza Busta Paga

In questo articolo capiremo come funziona il prestito Special Cash riservato ai titolari di Postepay Evolution.

Il prestito personale senza busta paga dal ridotto importo va da un minimo di 750 euro ad un massimo di 1500 euro ed è ideale per chi necessita di ricevere un piccolo finanziamento veloce da restituire in tempi brevi e con piccoli importi mensili idonei a non gravare troppo sul bilancio familiare.

Che cos’è la Postepay Evolution: quanto costa e come funziona per ottenere un prestito

La carta prepagata ha molte funzioni tipiche del conto corrente: ha l’IBAN che permette di inviare e riceve bonifici, consente di farsi accreditare lo stipendio e, fatto molto importante, con essa si può accedere al prestito Special Cash.

Conviene attivarla? I risultati a quasi un anno dal lancio sono decisamente positivi, recentemente Poste Italiane ha annunciato di aver attivato ben 1 milione di nuove prepagate.

Siamo di fronte ad una carta prepagata nominativa ricaricabile con IBAN con le medesime funzioni base di un conto corrente: è l’ideale per chi non deve svolgere molte operazioni ma ha solo la necessità di ricevere lo stipendio, fare bonifici, domiciliare le bollette e fare acquisti online.

Cerchi un Prestito Veloce? Ottieni Subito un Preventivo!

Il costo di emissione è pari a 5 euro anche se fino al 31 dicembre 2017 è prevista una promozione che consente l’attivazione gratuita. Il canone annuo, invece, è pari a 10 euro, in linea con la media degli altri prodotti sul mercato.

E’ gratuito, poi, il prelievo presso i Postamat: un fatto assai vantaggioso se si considera che la posta si trova praticamente ovunque e, soprattutto nei centri di campagna o periferici, è radicata assai meglio delle banche.

Per quanto concerne il mini prestito senza busta paga, scopriremo le opinioni ed i commenti su una soluzione che si presenta decisamente ideale per i piccoli acquisti per i quali è necessaria una certa liquidità.

Vediamo le principali condizioni contrattuali nella prossima pagina!





1
2

LASCIA UN COMMENTO