Vertenza sindacale: tempi, costi e procedure

Avete mai sentito parlare della vertenza sindacale? Il nostro Paese, almeno sulla carta, è uno di quelli che offre le maggiori tutele ai lavoratori dipendenti, i cui rapporti e diritti sono regolati sia a livello costituzionale, sia dalle norme di Diritto del Lavoro, sia dai Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro.

Quando è il lavoratore a sbagliare o a risultare non più utile alla causa aziendale, con la de facto sospensione dell’articolo 18, la cosa si risolve il più delle volte con un licenziamento, ovvero con l’allontanamento dal posto di lavoro.

Ma cosa succede quando invece è il datore di lavoro a non essersi comportato secondo quanto prescrive la legge? Come fa il lavoratore, che è tipicamente in una posizione di inferiorità e subordinazione, a far valere i propri diritti?

Vediamolo insieme, voltiamo pagina e scopriamo i tutto quello che c’è da sapere!

1
2
3
4

Usi Telegram? Iscriviti Gratis al Nostro Canale!

Affari-Miei-telegram

LASCIA UN COMMENTO