Sky Multivision, Costi e Come Funziona: si Può Avere Gratis?

Mai sentito parlare di Sky Multivision? Sono tanti a chiedersi cos’è e quanto costa dopo averne sentito parlare tra gli amici o nei messaggi pubblicitari di cui siamo spesso destinatari. In tutte le abitazioni degli italiani ormai gli apparecchi televisivi non si limitano a uno solo, ma a volte sono anche più di due: uno in cucina  e/o nel salotto, uno nella camera da letto, magari anche in quella dei bambini.

Il televisore è diventato ormai un componente della famiglia, che tiene compagnia (secondo noi in maniera spesso discutibile) in ogni momento della giornata e in diverse camere: per molti è un elettrodomestico a cui non si può per nessuna ragione rinunciare.

Proprio per questo negli ultimi anni hanno cominciato ad aumentare le offerte di programmi tv in grado di rispondere alle esigenze e alle preferenze di ogni membro della famiglia: si è sentito parlare anche di programmi per gli animali domestici. Anche i servizi a pagamento si sono ingegnati per far sì che ogni nucleo familiare abbia la possibilità di usufruire del servizio per cui sta pagando in ogni camera della casa.

Ciò vale anche per Sky.

Come è possibile poter vedere i programmi di Sky in ogni stanza della propria abitazione, visto e considerato che Sky è legato alla presenza del decoder e a un unico abbonamento?

Cerchiamo di rispondere, nei paragrafi che seguono, a tutte queste domande.

Caratteristiche di SkyMultivision

Sky, per dare una risposta soddisfacente ai suoi clienti, ha elaborato questo nuovo tipo di servizio. Si tratta del servizio Sky Multivision.

In cosa consiste e quali sono le caratteristiche di questa offerta? Si tratta di un servizio che permette di avere la possibilità di vedere contemporaneamente due differenti programmi Sky.

Ovviamente questi programmi saranno fruibili in camere della casa differenti. Ciò è reso possibile dal fatto che Sky dà in dotazione alla famiglia due decoder e, di conseguenza, due smart card.

Tali card vanno ad integrare la smart card principale, e permettono di guardare su un secondo apparecchio televisivo ogni i pacchetto già compreso nell’abbonamento principale stipulato dal cliente, o quantomeno di poterne vedere almeno una parte di essi.

Costo ed offerte del servizio Sky Multivision: si può avere gratis?

Al momento non si può godere gratuitamente del servizio che, comunque, pare avere costi relativamente contenuti.

Per rispondere alle esigenze di tutte le famiglie che vorrebbero usufruire della possibilità di guardare il pacchetto su più televisioni nella propria casa, Sky ha elaborato e reso disponibili due differenti profili tariffari.

Innanzitutto, al costo di 5 euro al mese in aggiunta alla tariffa che già si sta pagando sarà possibile attivare sul proprio decoder e sulla smart card un’offerta dedicata ai più piccoli: si tratta dell’offerta Bambini. Questa rende possibile la visione per un periodo pari ad un anno sulla seconda televisione di casa ogni canale dedicato, appunto, ai più piccolini.

La scelta si adatta sicuramente alle esigenze delle persone che desiderano riservare ai propri bambini la visione dei loro programmi preferiti e destinati proprio al pubblico dei bimbi.

C’è anche una seconda offerta, come abbiamo anticipato. Quali sono le proposte al riguardo? Essa permette di replicare sul secondo televisore tutti i pacchetti del proprio abbonamento principale, oltre che di personalizzarli a seconda delle proprie preferenze ed esigenze.

Il costo di questo pacchetto proposto da SkyMultivision ammonta a 12 euro al mese se si escludono i programmi inerenti lo sport ed il calcio, oppure a 23 se si vogliono includere anche lo sport ed il calcio. I vari pacchetti possono essere in offerta scontati, ad esempio per il primo anno o per i primi sei mesi, a seconda delle promozioni del periodo di Sky, che ci verranno spiegate nel dettaglio dall’operatore stesso. È possibile, quindi, che per i primi mesi non vi siano costi aggiuntivi da pagare, o che siano ridotti.

Altri dettagli su Skymultivision

All’inizio di questo articolo abbiamo sottolineato la grande presenza di televisori nelle case degli italiani. Ci sono famiglie che hanno in loro possesso non uno, non due televisori, ma anche di più. Come fare in questo caso per usufruire di un pacchetto Sky soddisfacente e che ci permetta di sfruttare il nostro abbonamento?

È possibile avere Skymultivision su più di due apparecchi tv? Bisogna tenere conto che ad ogni parabola è possibile collegare un massimo di quattro decoder. Di conseguenza è possibile vedere la tv Sky in ben quattro diverse stanze, quindi su quattro televisori. Ciò è possibile grazie alla presenza di un decoder principale e tre diversi decoder aggiuntivi.

Come attivare il servizio Skymultivision

Per usufruire del servizio di Skymutivision è necessario disporre di una connessione internet adsl o a fibra ottica, oltre che dell’abbonamento a Sky.

Per attivare il pacchetto bisogna effettuare la richiesta on line, oppure telefonare al numero verde dedicato ai clienti (chiamando il servizio clienti al numero 199 100 400) dopodiché un tecnico fisserà un appuntamento e verrà ad installare il servizio, collegando un nuovo decoder alla parabola. Ciò permetterà di usufruire del servizio, attraverso la linea wireless. La connessione dei decoder alla rete internet di casa viene effettuata dal tecnico Sky.

Con SkyMultivision, dietro richiesta al momento dell’installazione, può essere consegnato direttamente dal tecnico anche uno Sky Link senza costi aggiuntivi, che permette di collegare senza fili il secondo decoder alla rete internet di casa, anche quando router e decoder si trovano in due stanze diverse.

Questa offerta non può essere attivata da coloro che sono clienti Tim Sky: il servizio, infatti, è disponibile solo per i clienti con abbonamento satellitare.





LASCIA UN COMMENTO