Investimenti Sicuri Postali e Bancari 2017: Soluzioni Convenienti e Senza Rischi di Oggi

I tempi sono quelli che sono ed i risparmiatori cercano investimenti postali sicuri e convenienti per proteggere i propri risparmi dall’inflazione. Quali sono le soluzioni migliori per investire soldi nel 2017?

Oggi cercheremo di capire come e dove collocare il nostro denaro: noi di Affari Miei sposiamo la logica del “buon padre di famiglia”, siamo per prospettive con pochi rischi e rendimenti sicuri che ci facciano dormire tranquillamente.

Nel corso delle nostre guide cerchiamo di indicare quali sono le forme più tranquille per gestire il proprio portafoglio senza trovare brutte sorprese: la mancanza di conoscenza, infatti, induce spesso chi agisce a commettere scelte avventate, frutto di decisioni prese per sentito dire o in ossequio a luoghi comuni.

Il tempo che stiamo vivendo si caratterizza per una serie di fattori da considerare sicuramente prima di valutare quali sono gli investimenti sicuri su cui puntare.

Il contesto odierno è caratterizzato da una forte incertezza: come abbiamo scritto anche in altri articoli della sezione Finanza, il quantitative easing della BCE sta incidendo riguardo i tassi di interesse e quasi tutti i prodotti a capitale garantito sono in calo rispetto al passato.

Per questo saper scegliere diventa ancora più importante di prima alla luce di una situazione che sembra favorire, al momento, più il mercato dei mutui e dei prestiti personali rispetto a noi “formichine” propense al risparmio.

Qualche esempio pratico lo possiamo trovare nel successo delle obbligazioni di Cassa Depositi e Prestiti emesse l’anno scorso: si tratta di un caso recente che dimostra che c’è fiducia nell’Italia da parte dei risparmiatori e degli investitori istituzionali ma che, soprattutto, alla luce del calo significativo dei rendimenti dei conti deposito, restano veramente poche altre alternative.

Cerchiamo di capire qualcosa in più: voltiamo pagina, si parte!





1
2
3
4
5
6
7
8

LASCIA UN COMMENTO