Come Imparare l’Inglese da Soli Velocemente: Studiare Gratis in Poco Tempo è Possibile?

Come imparare l’Inglese? E’ possibile imparare la lingua velocemente, possibilmente da soli e in poco tempo? Quanto costa migliorare la propria conoscenza linguistica? In questo articolo vedremo un metodo per studiare gratis, senza spendere soldi, e conseguire risultati accettabili in tempi relativamente brevi.

Si tratta di una strategia, che comunque non può ritenersi valida per tutti, orientata a chi ha la necessità di acquisire le competenze di base nel giro di pochi mesi e non ha voglia di tirar fuori migliaia di euro in corsi di ogni tipo.

In pratica gli esercizi che andiamo ad elencare, frutto dell’esperienza personale testata in passato, rappresentano un vero e proprio corso d’Inglese fai da te che dovrebbe aiutarvi nel vostro obiettivo.

Affari Miei promuove una crescita personale intelligente, orientata al risparmio ed alla spesa oculata del proprio denaro.

Con questi semplici esercizi potrete imparare l’inglese in un mese ad un livello accettabile anche se partite da zero: scopriamo dunque insieme come studiare velocemente per ottenere soddisfazioni.

Imparare l’inglese è troppo importante: si può studiare da soli?

La scuola italiana è la principale responsabile delle nostre carenze con la lingua inglese. E’ difficile conoscere qualcuno che ha imparato la lingua a scuola: il nostro sistema, infatti, ci costringe fin da bambini a studiare la noiosissima grammatica.

Chi scrive, ad esempio, prendeva sempre il massimo dei voti senza nemmeno fare i compiti per casa: imparava quelle poche regolette e le applicava.Come Imparare l'INGLESE da Soli

Ovviamente fare il furbetto non è servito ma, probabilmente, non sarebbe servito nemmeno seguire pedissequamente gli insegnamenti della scuola italiana: le cose imparate a memoria, infatti, dopo un po’ sfuggono dalla mente.

Non bisogna avere vergogna di ammettere i propri limiti: del resto, nemmeno i politici conoscono bene la lingua.

Loro sì che, a differenza nostra, avrebbero tutte le possibilità per pagare gli insegnanti migliori.

La nostra “ignoranza” nasce da un fatto culturale, oltre che didattico: guardiamo tutto in Italiano, i film e le serie tv sono doppiati, cosa che non accade sempre all’estero.

Imparare l’inglese è troppo importante: la nostra lingua è parlata da “appena” 60 milioni di persone, l’inglese consente invece di parlare con miliardi di individui.

Inutile dire che, se si vuole svolgere un lavoro di un certo livello, bisogna indispensabilmente conoscerlo perchè le aziende che assumono lo chiedono sovente esplicitamente come requisito di base.

Se poi si vuole emigrare, allora diventa ancor più che obbligatorio.

Ma si può studiare l’Inglese da soli?

No, infatti vi consigliamo di investire 5 mila euro in un corso intensivo che produrrà risultati stupefacenti (per chi lo eroga).

Con questo non vogliamo demonizzare, ovviamente, le scuole di lingue che fanno il loro lavoro: semplicemente pagare qualcun altro per farsi insegnare l’inglese non è alla portata di ognuno.

Il lavoro va pagato: su questo blog parliamo spesso dell’importanza di imparare una professione per evitare di farsi sfruttare e vivere dignitosamente.

Il punto è che non tutti hanno tempo e soldi per permettersi questo tipo di istruzione e, pertanto, bisogna studiare rimedi alternativi.

Voltiamo pagina e scopriamoli insieme.

1
2
3

Usi Telegram? Iscriviti Gratis al Nostro Canale!

Affari-Miei-telegram

2 COMMENTI

  1. Bello,
    idee che non sono assurde, ma anzi logiche se ci si pensa. Anche guardare i cartoni animati (ora cercherò Peppa Pig che mi sta anche simpatica in italiano!) è sensato perché servono ai bambini, e se io non so una lingua, sono al livello di un bambino.
    Mi imepgnerò, grazie per le idee 🙂

  2. Messaggio molto bello e importante… imparare l’inglese da soli è assolutamente possibile!

    Aggiungo una piccola chicca: avete mai sentito parlare dello shadowing?
    Si tratta di una tecnica molto semplice ma molto efficace, che permette di velocizzare tantissimo l’apprendimento di una lingua.
    Funziona così: si fa partire un video (o un audio) in lingua inglese, e poi si ripete a pappagallo tutto quello che viene detto non appena viene pronunciato.
    In questo modo si allenano le capacità di ascolto, pronuncia, e anche di lettura (se si utilizzano sottotitoli)… Insomma dopo aver provato a usarlo per solo 30 minuti tutti i giorni, dopo un mese ero migliorato così tanto che non sono voluto più tornare indietro!

    Spero di esservi stato utile! 😉

LASCIA UN COMMENTO